Regione Veneto

AVVISO PUBBLICO CONTRIBUTO STRAORDINARIO PER FREQUENZA CENTRO ESTIVO DI SALARA

Pubblicata il 03/07/2020

PRESENTAZIONE DOMANDA ENTRO IL 15 SETTEMBRE 2020

L’Amministrazione Comunale pubblica il presente avviso per sostenere le famiglie con minori che  hanno frequentato il Centro Estivo ubicato nel territorio comunale gestito dalla Coop. La Locomotiva nel periodo dal 15 giugno al 31 luglio 2020.

•    REQUISITI PER BENEFICIARE DEL CONTRIBUTO

Possono presentare domanda le famiglie:
•    di minori tra i 3 e i 14 anni che nel periodo 15 giugno – 31 luglio 2020 frequentano o hanno frequentato il Centro Estivo ubicato nel territorio comunale gestito dalla Coop. La Locomotiva.
      E’ necessaria la residenza, sia del minore che del richiedente, nel Comune di Salara OPPURE, se la residenza è altrove, il minore deve essere stato iscritto per l’anno scolastico 2019/2020 e/o iscritto per l’anno scolastico  2020/2021 presso una delle Scuole di Salara (Infanzia e/o Primaria)
 
•    che dichiarino con autocertificazione di non aver presentato domanda per usufruire dei “Bonus Baby sitting” e “Bonus centri estivi e servizi integrativi per l’infanzia” erogati dall’INPS per la frequenza dei centri estivi 2020

Non è richiesto il possesso dell’attestazione I.S.E.E. 2020

•    CRITERI PER L’EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO STRAORDINARIO

Il contributo è pari ad € 25,00 a settimana per ogni minore frequentante il Centro Estivo di cui sopra per un massimo di 7 settimane, anche non continuative.
Il contributo massimo per frequentante potrà perciò essere di € 175,00 per 7 settimane e va moltiplicato per il numero dei figli iscritti.
La famiglia, avendo pagato direttamente al gestore del centro estivo, ossia alla Cooperativa La Locomotiva, dovrà conservare l’originale delle ricevute rilasciate dalla stessa che allegherà in fotocopia per attestare le settimane di frequenza.

Il Servizio comunale:
-  verificherà l’avvenuto pagamento presso il gestore del centro estivo, riservandosi comunque la possibilità di chiedere ai richiedenti la ricevuta quietanzata in originale

L’erogazione del contributo avverrà tramite accredito sul c/c bancario o postale indicato nella domanda

•    MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Il modulo di domanda, compilato e sottoscritto dal genitore o dal tutore uno per ogni figlio, deve essere presentato ENTRO E NON OLTRE IL 15 SETTEMBRE 2020 secondo una delle seguenti modalità:

•    via e-mail a info@comune.salara.ro.it (con allegata scansione di un documento di riconoscimento in corso di validità del richiedente genitore o tutore e delle ricevute di pagamento del centro estivo)

•    a mano il MERCOLEDI’ DALLE 10 ALLE 12,30 all’Ufficio Anagrafe (con allegata scansione di un documento di riconoscimento in corso di validità del richiedente genitore o tutore e delle ricevute di pagamento del centro estivo)

•    per posta ordinaria all’indirizzo Comune di Salara Via Roma, 133 45030 Salara (con allegata scansione di un documento di riconoscimento  in corso di validità del richiedente genitore o tutore e delle ricevute di pagamento del centro estivo); farà fede il timbro dell’ufficio postale accettante.

Si consiglia la modalità di trasmissione via e-mail

Il modulo di domanda è disponibile presso i Centri estivi oppure è scaricabile dal sito www.comune.salara.ro.it

Per informazioni contattare l’ufficio Anagrafe al numero 0425 705116 scelta 1 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13.

    CONTROLLI SULLA VERIDICITÀ DELLE DICHIARAZIONI E CAUSE DI ESCLUSIONE DAL CONTRIBUTO

In base alla normativa vigente relativa ai controlli sulla veridicità delle dichiarazioni, ogni domanda sarà sottoposta ai seguenti controlli:
 • verifica residenza del/della richiedente e del/della minore;
 • verifica dell’iscrizione presso i plessi scolastici di Salara per l’anno scolastico 2019/2020 e/o 2020/2021 per i minori non residenti a Salara;
 • verifica che il/la minore per il/la quale si richiede il contributo appartenga al nucleo familiare anagrafico del/della richiedente;
• verifica presso il gestore del centro estivo della frequenza e del pagamento del/dei minori per il/i quale/i si richiede il contributo;
 
Ai sensi di quanto previsto dall’art. 71 del D.P.R. n. 445/2000 e s.m.i., potranno essere effettuati idonei controlli, sia a campione che in tutti i casi in cui sorgano fondati dubbi, sulla veridicità dei dati dichiarati mediante le dichiarazioni sostitutive. I controlli potranno essere sia preventivi che successivi alla concessione del contributo. A norma inoltre dell’art. 75 del D.P.R. 445/2000, qualora dal controllo di cui all’art. 71 emerga la non veridicità del contenuto della dichiarazione, il dichiarante decade dai benefici acquisiti ed incorre nelle sanzioni penali previste dall’art. 76 del D.P.R. 445/2000. Nel caso sia accertata l’erogazione di prestazioni indebite, il Comune provvede alla revoca del beneficio dal momento dell’indebita corresponsione e alle azioni di recupero di dette somme. Ai sensi dell’art. 5 della L. 241/90 e s.m.i. in sede di istruttoria il Comune può richiedere il rilascio di dichiarazioni e rettifica di dichiarazioni o istanze erronee o incomplete, può esperire accertamenti tecnici ed ispezioni nonché ordinare esibizioni documentali.

•    TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Tutti i dati personali di cui l’Amministrazione venga in possesso in occasione dell’espletamento del presente procedimento verranno trattati nel rispetto del Decreto Legislativo 10 agosto 2018, n. 101 di adeguamento al Regolamento 2016/679/UE (General Data Protection Regulation – GDPR).. I trattamenti di dati personali sono improntati ai principi di correttezza, liceità e trasparenza, tutelando la riservatezza dell’interessato e i suoi diritti. La finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali è la gestione del contributo oggetto dell’Avviso pubblico, nei limiti e secondo le disposizioni di legge, di regolamento o atto amministrativo e la base giuridica del trattamento è riconducibile alla normativa vigente. I dati raccolti potranno essere trattati inoltre a fini di archiviazione (protocollo e conservazione documentale) nonché, in forma aggregata, a fini statistici.

•    RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO, INFORMAZIONI E CHIARIMENTI

Il Responsabile del Procedimento è il Responsabile dell’ Area Amm.vo Demografica Contabile: rag. Serena Begossi

•    PUBBLICITÀ

Il presente avviso, viene pubblicato sul sito web del Comune di Salara visibile all’indirizzo internet www.comune.salara.ro.it  fino al 15 settembre 2020.

IMPORTANTE
Il presente contributo straordinario E’ CUMULABILE con il contributo ordinario  pari a € 50,00 a figlio che viene annualmente stanziato dall’ Amministrazione Comunale a titolo di rimborso spese per le famiglie che hanno un bambino iscritto alla Scuola dell’Infanzia o Scuola Primaria nell’a.s. 2019/2020 che abbia frequentato un centro estivo nell’estate 2020  (delibera n. 13 del 22.01.2020).
Per la richiesta del contributo ordinario di 50,00 di cui sopra, valgono le modalità già consolidate negli anni precedenti (domanda da presentare non prima del 01/09/2020 e non oltre il 30/09/2020), che verranno pubblicizzate sul sito del Comune.

Salara, 03.07.2020

Il Sindaco
Lucia Ghiotti
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Modulo domanda contributo centri estivi 2020.rtf 95.77 KB
Allegato AVVISO CONTRIBUTO CENTRI ESTIVI 2020.pdf 872.79 KB

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto